Benvenuti nel mio blog

Nasco a Biancavilla (CT) il 28 agosto 1960, da una famiglia di artigiani artisti, Orafi e Gioiellieri da generazioni. Già da ragazza inizio la mia attività artistica, nel 1973 dapprima come pittrice, grafica, poi come fotografa.
Seguo corsi di pittura dal 1973 al 1978 presso lo studio del Pittore Giò De Batte.
Oltre a frequentare la scuola Trossi Uberti di Livorno con il Maestro Marc Sardelli e Gino del Corona.
Poso come modella per 40 ritratti per una mostra in Germania per l'artista Mataresi di Livorno.
Maturo molta esperienza partecipando a mostre in Italia e all’estero. Nel 1985 inizio l’esperienza artistica del vetro, materiale che subito mi affascina e con il quale riscuoto immediatamente importanti successi e riconoscimenti. Aprendo nel 1987 l’ azienda, che si contraddistingue per la ricerca di nuove tecniche e materiali, oltre che per l’alta qualità ed originalità dei manufatti che creo.
Nei quali trasferisco tutta la mia passione, e dove mi occupo della progettazione e realizzazione di opere artistiche sia per privati che per architetti. Riuscendo a trasmettere quella sensibilità artistica che mi contraddistingue e che rende uniche le mie opere. Opere che spaziano dal Sacro al Profano. Alcune delle mie Vetrate sono state realizzate per chiese sia in Italia ( Livorno, Perignano, Crespina, San Miniato, ecc.) e all’estero ( Giappone, ecc. ), a vetrate per ville ed alberghi, sia in Italia che all’estero ( Russia, Giappone, Emirati Arabi, Inghilterra, ecc.) Ho inoltre partecipato a numerose mostre, tra le quali al museo della Primaziale a Pisa, Al Museo del Louvre a Parigi, A Miami in Florida, oltre a numerose mostre del settore, Firenze Mostra del Mobile, Vicenza Koinè mostra d’arte Sacra ecc. Con le quali ho sempre conseguito grande successo.
Oltre a occuparmi della formazione e il supporto di giovani in cerca di lavoro.
Dopo percorsi personali e formativi che mi hanno portato molto presto all’indipendenza dal nucleo familiare, ho avuto la possibilità di sperimentare diverse realtà sul territorio italiano, e all’estero quella che ricordo con molto entusiasmo è il lavoro svolto a Pietrasanta con un gruppo di scultori artisti di fama internazionale.
Nel 1987 ho iniziato l’attività artistica del vetro nella mia attuale azienda dapprima denominata Babilonia a Livorno per poi diventare Punto Vetro fino a stabilirsi definitivamente a Cenaia (PI) verso la metà degli anni ’90.
Dal 1976 ho iniziato inoltre ad occuparsi delle problematiche sociali, e ha costruire progetti di volontariato presso istituti per anziani e nell’ambito della tossicodipendenza, con importanti successi.
Nel 2000 ho realizzato e condotto un corso di formazione professionale, riconosciuto dalla regione Toscana, per la lavorazione artistica del vetro della durata di 1 anno, frequentato da 12 donne.
Dal 2000 divento socia C.n.a. e entro a fare parte del comitato impresa donna. Successivamente vengo incaricata per occuparmi delle Pari opportunità del Comune di Cascina, Organizzando insieme alle colleghe su vari convegni sul Mobbing - Lo Stalking - La violenza nello sport-ecc...
Nel 2006 ho collaborato come docente al Progetto Carcere istituito da Copernico Cna e dalla regione Toscana per il Comune di Pisa, per il settore femminile con l’insegnamento della pittura su Tessuto e sul Mosaico di 60 ore formative riscuotendo notevole successo.
Inizia così il mio percorso di studi su l’Arteterapia.
Nel 2004 ha avuto in affidamento una ragazza di 19 anni con gravi problemi relazionali donandole l’amore che non aveva mai ricevuto e alla quale ha insegnato il lavoro artistico riuscendo poi ad inserirla nel mondo del lavoro senza dipendere ne da me come insegnate nè dalla famiglia originaria.

Il mio intesse principale è rivolto alle persone perché ritengo che tutti sono importanti indipendentemente dalla cultura, l’interesse politico e l’etnia.
Nel 2007 ho iniziato un percorso di studi su la Clown terapia, e sul Counseling a supporto della relazione d’aiuto, del Progetto trio riconosciuto dalla Regione Toscana, oltre a avere nozioni su La Fototerapia e Musicoterapia
E inizio il percorso di studi a Firenze "Le Crete " con Liana Malavasi e Lucilla Carucci, per avere il diploma di Arteterapeuta.
Nel 2008 partecipo alla Mostra i figli di Ararat a Marsiglia organizzato da Carole association Chiche! www.paradis.fr

Dal 2007 tengo contatti di corrispondenza su http://www.chiarasangels.net/ con donne per l’inserimento del mondo del lavoro e problematiche sociali.
Oltre a dare la massima collaborazione a ragazze e ragazzi usciti dalla scuola.
Nel corso degli anni ho ottenuto premi su l’innovazione dalla camera di commercio di Pisa.
Oltre a numerosi riconoscimenti da parte di varie istituzioni.
Una parte della sua storia sul mio percorso imprenditoriale è presente sul libro Le Donne Artigiane si raccontano promosso dal C.N.A. di Prato per l’aiuto delle bambine Etiopiche per la salvaguardia dell’infibulazione. ( UNICEF)


domenica 7 settembre 2008

la mostra di Marsiglia è stata una bellissima esperienza, anche perchè io non amo fare mostre legate a premi o chi è il migliore.Credo che l'arte sia qualcosa che hai dentro per esprimere un messaggio.E io questo messaggio amo spenderlo per qualcosa legato a aspetti sociali o ambientali.E difficilmente capitano mostre di una certa importanza per Artisti non molto conosciuti come me legati a cose del genere.I Figli di Ararat è stata una bellissima esperienza dove ho potuto conoscere persone generose e speciali come gli Armeni.Penso che sia una Mostra che non dimenticherò mai.
Ma soprattutto devo dire un grazie alla grande Carole Ecuer amica e organizzatrice della mostra.
www.chiche.fr

3 commenti:

  1. io non ho parole è tutto stupendo solo oggi ho visto quello che mi hai scritto posso dirti che sei una persona splendida mi hai veramente commosso credevo che tu fossi meravigliosa ma dopo aver visto e letto ripeto non ho parole solo ti dico continua cosi baci tanti baci dati dal cuore tua zia desi

    RispondiElimina
  2. Grazie zia, ma non dimenticare che anche te sei una grande artista.
    La tua voce illumina il sentimento più profondo nei cuori delle persone, è adesso la tua voce è tutta dedicata alla pace nel mondo.
    Nam-mioho-renghe-kyò.
    Lucia

    RispondiElimina
  3. grazie marilu per le tue parole cosi dolci dettate dal cuore ti voglio un mondo di bene zia desi

    RispondiElimina